Il lavoro a maglia, una forma di artigianato che attraversa le generazioni

Quando pensiamo al lavoro a maglia, forse la prima immagine che ci viene in mente è quella di una signora anziana, con i capelli bianchi come la neve e le mani agilissime che, vicino a una stufa, intreccia veloce sciarpe e maglioni per i suoi nipotini. Ma adesso quell’immagine tradizionale si mescola insieme a tanti altri video e foto che riempiono le reti sociali di giovani alla moda che creano nuove tendenze con i loro lavori a maglia.

Questa attività si diffonde superando le barriere di genere e di età, magari grazie al fatto che viene riconosciuta come una vera e propria terapia benefica, che ci aiuta a sciogliere le tensioni accumulate e aumenta l’autostima, risultando utile anche per combattere alcuni disturbi muscolo-scheletrici.

L’attrezzatura necessaria per chi si avvicina al lavoro a maglia

Per chi decide di lanciarsi nel mondo del lavoro con i ferri, magari invogliato dai colori brillanti dei gomitoli, sarà necessario procurarsi l'attrezzatura di base. Meglio scegliere un filo in lana dallo spessore medio: di filati di lana ne esistono di diverse marche e di differenti prezzi, è sempre consigliabile puntare su un filo di buona qualità. Il costo varia in base anche alla composizione del filato, l’unica accortezza necessaria è quella di leggere sempre il numero dei ferri adatto a lavorare il filo che scegliamo. Chi è alle prime armi, può cominciare con i ferri del numero 3,5 oppure 4. Chi non vuole spendere molto all’inizio, può trovare molti articoli di base a partire da 1 €, magari cercando anche nella sezione dell’usato, potrà poi passare all’acquisto di utensili più avanzati, che possono costare fino a 40 €. Con dei buoni accessori per il lavoro a maglia, sarà divertente mettersi in gioco per ottenere risultati personalizzati e sempre originali.

Per chi segue la moda, si possono trovare spunti interessanti su modelli e istruzioni vintage, che ripropongono le forme del passato da mescolare con i capi che abbiamo nell’armadio.

Gli accessori per lavoro a maglia e uncinetto, oltre che utili anche irresistibili

Gli articoli multicolore fanno subito venire voglia di acquistare tutto il necessario e preparare una fornitissima custodia per il lavoro a maglia, per fare in modo che la creatività non abbia limiti. I popolari “knitters”, che pubblicano video sul web per svelare i loro segreti ed impararne sempre di nuovi, sfoggiano articoli coloratissimi e costruiti con i materiali più moderni, pensati per essere ergonomici e facili da usare. Basta dare un’occhiata ai set di ferri da maglia, che si potrebbero quasi confondere con scatole di colori per la pittura grazie alle mille sfumature usate per renderli bellissimi.